Blog

Aprire una Casa Vacanza, Affittacamere, B&B…Ma è così complicato? Guida rapida!

Salve a tutti!

In questo articolo, vorrei descrivervi da dove iniziare per avviare, da ZERO, una struttura extra-alberghiera di successo…

____________________________

Oggi la maggioranza delle prenotazioni di case vacanze, appartamenti, soggiorni in Agriturismi e B&B avviene online. Per chi non non è abituato al mondo vituale, potrà trovare alcuni consigli e spunti utili in questa guida.

Le basi della navigazione online e della ricerca di informazioni sono abbastanza standard, ma esistono tanti consigli e suggerimenti che ti possono essere utili per migliorare le comunicazione con i tuoi ospiti e aumentare le possibilità di ricevere prenotazioni per la tua casa vacanze.

A volte le comunicazioni via e-mail possono essere interpretate in maniera scorretta o comunque diversa da ciò che si vuole scrivere. Senza la possibilità di parlare faccia a faccia diventa importante comunicare con i tuoi ospiti seguendo alcune linee guida ed evitare così di fornire un messaggio sbagliato, informazioni che possono essere fraintese o comunque poco chiare per chi le sta leggendo.

Seguendo alcuni semplici passaggi, potrai essere sicuro di comunicare con i tuoi ospiti correttamente e di massimizzare le possibilità di ricevere prenotazioni per la tua casa vacanze.

L’Utilizzo del maiuscolo nelle mail
Se sei abituato ad utilizzare il maiuscolo nelle e-mail, i tuoi clienti molto probabilmente si chiederanno perché stai “urlando”. Le parole scritte interamente con caratteri maiuscoli infatti, sono interpretate nel mondo virtuale come “urlate”.
Alcune persone pensano che le lettere in maiuscolo sono più facili da leggere o che richiamino l’attenzione su quello che è stato scritto.
Indipendentemente da ciò, il modo migliore per scrivere ai tuoi affittuari è sicuramente in minuscolo: utilizzando il maiuscolo puoi rischiare di impostare un tono inadatto o di frustrazione che si desidera evitare in tutte le comunicazioni con clienti.

Controllo ortografico
Sappiamo tutti quanto è importante il controllo ortografico quando si scrive una e-mail: con un piccolo errore puoi cambiare il significato di quello che stai cercando di comunicare (in particolare quando si sta comunicando i prezzi di affitto), inoltre è possibile dare un’impressione sbagliata di come viene gestita la struttura. Questi errori possono essere più frequenti se stai rispondendo ad un affittuario non Italiano; in questi casi è sufficiente utilizzare il traduttore di Google.

Per errori di grammatica utilizza lo strumento di correzione automatica in Microsoft Word o Outlook. Basta selezionare il tasto destro del mouse sulla parola errata e selezionare correzione automatica dal menù a tendina.

La punteggiatura, quando è il caso di mettere i puntini sulle “i”.
Purtroppo la maggior parte della gente che scrive sottovaluta l’importanza di un corretto uso di virgole, virgolette, punti esclamativi. Ma tante belle parole accostate in modo disarmonico, sono altrettanto demotivanti, per chi legge, di un errore di ortografia o di grammatica.
La punteggiatura non è altro che una scansione logica del discorso, contribuisce a creare paragrafi e sottoparagrafi che rispecchiano i raggruppamenti di idee dei nostri scritti. Una punteggiatura sbagliata può significare che, o non abbiamo le idee chiare, o non riusciamo a comunicarle.

 

Evitare punti esclamativi
Non consigliamo di utilizzare punti esclamativi nelle vostre comunicazioni, possono dare un’immagine non professionale della tua attività, se devi proprio utilizzarle è consigliabile non usare mai due o più punti esclamativi. L’utilizzo del punto esclamativo è superfluo: le foto e la descrizione della tua proprietà daranno un’immagine perfetta senza dover mettere in risalto la casa nelle comunicazioni.

Spazi
Pensa a una qualsiasi fonte di notizie online. Molto probabilmente gli articoli che leggi sono scritti in brevi paragrafi, a volte sono solo due o tre frasi. Se gli articoli fossero scritti come un lungo paragrafo, probabilmente non sarebbero letti. Lo stesso vale per le comunicazioni, quando mandi delle e-mail dettagliate ai tuoi affittuari utilizza elenchi puntati e paragrafi multipli. Lo spa